Transizione Normativa: La nuova UNI ISO 45001:2018

News "consulenza, Sicurezza"

Destinata a diventare autorevole riferimento riconosciuto in tutto il mondo, la norma UNI ISO 45001:2018 colma un vuoto di oltre un ventennio tra i riferimenti normativi ISO in materia di gestione aziendale.

Essa rappresenta qualcosa di più rispetto ad una semplice evoluzione della OHSAS 18001:07 rappresenta soprattutto uno strumento gestionale e di evoluzione culturale che, nel fornire gli strumenti per safety and health, si offre all’integrazione con gli aspetti di qualità e ambiente; un assist che invita e facilita la gestione integrata, soluzione decisamente più accattivante per le organizzazioni che dai sistemi di gestione si aspettano valore aggiunto.

La norma è applicabile a tutte le organizzazioni: pubbliche e private, produttive e di erogazione di servizi, di qualsiasi dimensione e soprattutto è riconosciuta a livello internazionale. Certificarsi UNI ISO 45001:2018 sarà pertanto elemento distintivo nel proporre i propri beni e servizi nel mercato globale ma soprattutto strumento di tutela sociale per i lavoratori.

Intraprendere il percorso di certificazione UNI ISO 45001 significa investire su una migliore gestione della salute e della sicurezza sul lavoro, oltre a rappresentare un’occasione per le organizzazioni di allineare la propria direzione strategica e fare maggiore attenzione al miglioramento delle prestazioni in questo campo.